Home / Artwork

Artwork

La verità è la parte invisibile delle cose.
come raggiungere un approccio personale con la fotografia?

Anche se hai acquisito la tecnica e le regole della composizione, la risposta non è per niente ovvia, come potrebbe sembrare. Con lo sviluppo del digitalie e l’evoluzione dei social, l’idea che “ognuno è un fotografo” oggi è molto diffusa e può essere anche interessante visti gli sforzi di sperimentare le possibilità tecniche dello strumento. Penso che il “fotografo professionista” abbia ora la possibilità di focalizzarsi sempre di più sulla propria visione. Se sei un fotografo esperto, mi potresti dire: ma cosa dici? come fotografo io non c’è nessuno!
Magari non te ne sei mai accorto, ma questo è vero solo in parte e alla condizione, che tu veda il mondo con i tuoi occhi e non con quelli degli altri. La fotografia artistica è un percorso personalissimo, non solo di tecniche, anzi, le tecniche sono subordinate al riconoscimento e alla ricerca del tuo modo autentico di vedere le cose. Il mondo per te è quello che hai visto e che sai del mondo. Ma il mondo ha due autori: il primo sei tu e poi c’è quello degli altri. Il problema veramente grosso è quando il tuo mondo tu lo lasci decidere, inconsapevolmente, agli altri: cioè vedi quello che guardano gli altri. Il blog nasce con l’intento di affrontare questo delicato e importante percorso di crescita personale e di approccio al linguaggio. La fotografia usa la luce, la luce illumina (rende visibile) la realtà e la tua Verità: quello che il tuo Io autentico, dentro di te, vede e il tuo gesto lo fa esistere.

Queste foto le ho realizzate durante alcune fasi di passaggio da una situazione ad un’altra della vita. Ogni situazione era accompagnata anche da un particolare stato emotivo: chissà, forse per aiutarmi a conciliare le contraddizioni, i contrasti psicologici.

Le ho chiamate SEGNI e SIMBOLI.

I segni dell’uomo 

I segni dell’inconscio 

I segni della natura.

Top